Certamente non è un caso che quest’isola dello Ionio sia legata alla mitologia greca con racconti di vita, amore e morte. Sul capo di Lefkatas, chiamata anticamente anche Lefkas Petra (roccia bianca), dove i marinai affrontano da sempre l’impeto della natura selvaggia, sorgeva l’antico tempio di Apollo. Omero inoltre identificò questa parte dell’isola come l’entrata agli inferi e, secondo un’altra leggenda, fu proprio qui che la poetessa Saffo si tolse la vita a causa dello sfortunato amore per Faone gettandosi dalla scogliera. A Lefkada, la natura si esprime in tutto il suo splendore. Ed è proprio per questo che l’isola veniva chiamata Lefki (bella), in virtù della sua bellezza pura ed incontaminata. Quest’isola è come una sirena, che risveglia il nostro interesse e ci invita a seguirla nei suoi itinerari.
Lefkada
LEFKADA – l’isola dalla bellezza divina
ORIGINAL, Discovered by Intelekta in 2003

Certamente non è un caso che quest’isola dello Ionio sia legata alla mitologia greca con racconti di vita, amore e morte. Sul capo di Lefkatas, chiamata anticamente anche Lefkas Petra (roccia bianca), dove i marinai affrontano da sempre l’impeto della natura selvaggia, sorgeva l’antico tempio di Apollo. Omero inoltre identificò questa parte dell’isola come l’entrata agli inferi e, secondo un’altra leggenda, fu proprio qui che la poetessa Saffo si tolse la vita a causa dello sfortunato amore per Faone gettandosi dalla scogliera. A Lefkada, la natura si esprime in tutto il suo splendore. Ed è proprio per questo che l’isola veniva chiamata Lefki (bella), in virtù della sua bellezza pura ed incontaminata. Quest’isola è come una sirena, che risveglia il nostro interesse e ci invita a seguirla nei suoi itinerari.

Lefkada, quarta isola dello Ionio per ordine di grandezza, è separata dal continente da uno stretto canale attraversato da un piccolo ponte levatoio che la collega alla terraferma. L’indole del posto tende a proteggere l’isola dal turismo di massa e la sua essenza viene pertanto colta solo dagli autentici conoscitori della Grecia. Tuttavia, Lefkada è in grado di offrire agli amanti della Grecia tutto ciò di cui hanno bisogno.

Il capoluogo, con i suoi 6.500 abitanti, si trova nell’estrema parte settentrionale dell’isola ed è separato dal continente solo da una piccola laguna. Nel porto riparato si affollano numerose barche a vela di tutte le nazionalità, essendo questa per i velisti una delle mete più attraenti della regione. Il centro cittadino è oggi zona pedonale, composta da strette calli e vecchie case con solai in legno. Oggi, come un tempo, la vita qui scorre lenta e tranquilla, ma non si può non ricordare che in passato il grande soprano Maria Callas si esibì proprio in questa cittadina di fronte ad una folla entusiasta.

Lefkada non è la classica isola spettacolare: sono piuttosto i piccoli particolari a renderla affascinante, come ad esempio la costa rocciosa a ovest dell’isola, a tratti difficilmente accessibile, ma costellata di piccole e meravigliose baie di sabbia. Qui il tranquillo ambiente dei villaggi che si specchiano nelle acque cristalline dei porticcioli si fonde con il ruvido e singolare mondo della montagna carsica e con i suoi paesini, dove sembra che il tempo si sia fermato. La vetta più alta raggiunge i 1.182 m di altezza. I visitatori resteranno inoltre affascinati dalla fitta vegetazione dai toni verde scuro, tipica di questa parte dell’Europa. I monti ricoperti di pini e, alle loro pendici, anche di ulivi e di cedri, sono un importante biotopo per la moltitudine di piante, uccelli e mammiferi presenti sul territorio. Il sottosuolo, risorsa naturale dell’isola, trasforma Lefkada in un paesaggio paradisiaco, dove i fiori di campo brillano nei loro magnifici colori ed emanano tutto il loro profumo. Le acque che scorrono verso il Mar Ionio hanno formato lungo il loro percorso degli splendidi laghetti, come quello di Maradochori, e piccole cascate, come quella di Dimosoari. Su tutta l’isola crescono vari tipi di spezie ed erbe medicinali, come il timo, la salvia, la menta, la peonia rossa nei dintorni di Englouvi, i piccoli gigli a Evi Sikelianou e la stupenda arenaria denominata “leufkadia”, fiore il cui nome deriva da quello dell’isola. Di fronte alla costa sud-orientale di Lefkada sono disseminate una accanto all’altra una serie di isole dai toni verde scuro di ammaliante bellezza: Madori, dal quale il famoso poeta Aristotele Valaoritis trasse l’ispirazione per le sue opere, e poi Meganisi, Skorpidi, Sparti, Thilia, Kalamos con Kastos e infine Skorpios, la perla verde, isola privata della nipote del leggendario Aristotele Onassis.

Sull’isola dei miti e delle leggende, la splendida e lucente Lefkada, il turista avrà la possibilità di lasciarsi andare alle proprie emozioni… L’isola è pronta a conquistarvi. Abbandonatevi al suo abbraccio.


Datumi 1.4.2019 - 30.6.2019, 1.10.2019 - 30.10.2019 1.7.2019 - 30.9.2019
Število dni 7 3 7 3
A – Chevrolet Matiz A/C, A - Suzuki Celerio A/C 193 94 280 132
B – Nissan Micra A/C, B - Hyundai i10 A/C, B - Suzuki Swift A/C 210 102 315 152
C – Opel Corsa, C - Toyota Yaris A/C, C - Suzuki Baleno A/C 219 113 350 168
D – Hyudai i30 A/C , D -Nissan Note A/C, D - Toyota Auris A/C 263 132 403 188
E – Nissan Micra automatic A/C 298 147 438 207
F – Suzuki Jimny A/C, F - Suzuki Vitara open top 385 192 508 243
G – Fiat Doblo A/C, F - Nissan Evalia A/C 7 posti a sedere 508 244 709 337
H – VW Transporter A/C 9 posti a sedere 630 300 840 402
La quota comprende noleggio auto della categoria prescelta, chilometraggio illimitato, tassa di vendita, assicurazione di terzi, assicurazione contro il furto, assicurazione CDW (esclusa assicurazione pneumatici e telaio del veicolo nonché tutti i costi sostenuti dovuti ai danni provocati dal cliente, per le auto di categoria A, B, C, D, E, F fino a 400 €, per le auto di categoria G e H fino a 700 €), ritiro e consegna del mezzo presso la località di villeggiatura/aeroporto. La quota non comprende carburante, assicurazione PAI (5 € al giorno), assicurazione SCDW (8 € al giorno per categorie A, B, C, D, E, F, 10 € al giorno per categorie G e H), e seggiolino auto (3 € al giorno), nonché multe dovute al traffico e il parcheggio. È richiesta la strisciata della carta di credito valida a titolo di cauzione per eventuali costi supplementari. Limite di età: minimo 23 anni. Per tutte le categorie è necessario essere in possesso della patente di guida da almeno 1 anno.


Classifica per Nome dell'hotel Prezzo Categoria Servizio consigliamo
Volete ricevere novità e informazioni sulle nostre offerte speciali?
Seguiteci anche sul
nostro profilo Facebook